Install theme

Piccole soluzioni


Una cosa a cui spesso si fa poca attenzione sono i piccoli problemi e in generale i piccoli compiti. Il passaggio di un foglio di carta da un ufficio all’altro, la stampa di un report giornaliero, l’invio di una richiesta di cancelleria, etc etc etc. In realtà la grossa questione che sta dietro a questa scarsa attenzione è quella del sovraccarico.

Ultimamente, sia per motivi di risparmio che per motivi di razionalizzazione, mi sono sentito spesso dire “eliminiamo quel modulo cartaceo e mettiamolo sulla intranet, quando serve se lo scaricano e se lo stampano ad hoc, semmai”. Certo, viene da pensare, che impegno porterà mai una cosa del genere?

Lo stesso discorso vale per la sostituzione di strumenti “arrangiati” ma comodi per chi li usa (fogli excel, calendari cartacei, in alcuni casi persino piccoli db Access): che sarà mai sostituire una di queste cose con uno strumento generico che non funziona esattamente nello stesso modo ma tutto sommato il lavoro lo fa?

Quello che si tende a dimenticare è che ogni persona in una situazione sostanzialmente non regolamentata costruisce i propri strumenti e i propri flussi di lavoro sulla base delle proprie esigenze: questo vale anche e soprattutto per i piccoli compiti quotidiani, o per le piccole soluzioni ai problemi banali. Intervenire a macchia di leopardo su questo genere di realtà porta quasi sempre ad ignorare il quadro complessivo (appunto… “che sarà mai?”), genera frustrazione e porta a creare la classica “goccia che fa traboccare il vaso”.

Non è detto che si debbano cercare soluzioni fantasmagoriche, ma è importante capire perché quella tale pianificazione viene fatta su un’agenda cartacea invece che su google calendar, partendo dal presupposto che per chi lavora in un reparto di degenza o ad uno sportello, il computer il più delle volte è un impiccio, non un compagno di lavoro. 

L’avversario più tipico in questi casi è proprio la carta, ed è un avversario ostico, perchè è difficile battere la semplicità di una penna e di un foglio in situazioni in cui non è richiesta nessuna particolare feature. Se vogliamo risolvere i piccoli problemi o razionalizzare i piccoli compiti dobbiamo trovare sì piccole soluzioni, ma che evitino di andare ad aggiungere carico di lavoro e pagliuzze su pagliuzze che in fretta possono diventare insostenibili balle di fieno.

Vedi di più
Questo post ha 16 note
Postato alle 12:38 02 Dicembre 2011
  1. postato da z3itblom
Bookmark and Share